INFORMACALCIO

Cronaca partita

  • LAVENA TRESIANA - CERESIUM BISUSTUM

    0 - 0


L.TRESIANA - CERESIUM B. 0 - 0 PAREGGIO BLINDATO

10/04/2017

Info:

Campionato: SECONDA CATEGORIA - VARESE Gir. Z
Giornata: R13
Ora: 15.30


Arbitro:

Arbitro: Massimiliano TROVATO
Provenienza Arbitro: Varese
Voto Arbitro:

Formazioni e tabellini:

Formazione casa: LAVENA TRESIANA: Maestrani R 7.; Ponzetta 6,5 – Canazza 7; Spina 7 – Maestrani F. 6,5 (1 st Riggi 7) – El Fatni s.v. (13’ pt Covella 7) ; Valmaggia 6,5 – Zullo 7 – Shala 6,5 (27’ st Lancine 6,5) – De Giacco 6,5 – Rocca 7.***A disposizione: Bragoni – Petito – De Marchi – De Vittorio –*** Allenatore: TANSINI Moreno

Formazione fuori: CERESIUM BISUSTUM: Essis 7; Carroccio 6,5 – De Lillo 6,5.; Lorenzi 6,5 (8’ st Ceresa 6,5)– De Bortoli 7– Assisi 7; Comendulli 7 – Ciccarino 7 – Soulai 7 – Suppo 6,5 (30’ st Sattin 6,5) – Gelli 6,5. *** A disposizione: Castriciano – Gattinoni – Pizzini – Scaglia –
Chiurato. ***Allenatore: SPINELLI Francesco

Ammoniti: L.Tresiana: Riggi Vincenzo
Ceresium B.: Ciccarino
Federico - CeresaAlberto

Espulsi: nessuno
Marcatori: 0

Cronaca: L.TRESIANA - CERESIUM B. 0 - 0 PAREGGIO BLINDATO

Lavena Tresiana e Ceresium Bisustum esorcizzano quello che poteva essere un pomeriggiodi paura con un pareggio che serve a muovere la classifica. Nei primi 30’ di gioco formazione di casa contratta ed iniziative degli ospiti che con Ciccarino colpiscono un palo e con Assisi
impegnano Maestrani R. in una parata bassa. Al 13’ infortunio di El Fatni sostituito da Covella con bravura. Al 20’ su calcio d’angolo testa di De Bortoli e Mestrani R. devia ancora.
Al 33’ si fa viva la Tresiana con un rapido inserimento di Rocca e Essis salva in uscita disperata. Al 37’ Maestrani F. abbattuto in zona dubbia: punizione dal limite senza esito Al 39’ gran sinistro di Zullo dalla distanza e palla fuori di un soffio.
Ripresa con squadre molto abbottonate e poco propense al rischio: solo un sussulto a testa. Al 25’ conclusione di Soulai con intevento risolutivo del portiere tresiano e al 31’ gran parata di’istinto con i
piedi da parte di Essis su tiro di Riggi, molto attivo nella ripresa


Link